FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed

gp7 16 Butron

Nel fine settimana i piloti del Team KTM Marchetti sono stati impegnati nella settima prova del Mondiale Motocross che si è disputata sullo storico circuito di Teutschenthal in Germania.

La pista tedesca è caratterizzata da un fondo medio-duro che, durante le gare, si è scavato profondamente trasformandosi in un inferno di buche e profondi canali che hanno messo a dura prova i nostri ragazzi.
Su di un terreno a lui più congeniale, Josè Butron (KTM 450 SX-F) ha iniziato il week end staccando il quindicesimo tempo sia nelle prove libere che nelle cronometrate. Diciannovesimo in qualifica, lo spagnolo non è partito benissimo nella prima manche e nonostante una sassata gli abbia provocato un forte sanguinamento al naso, non ha mollato ed è riuscito a chiudere al diciottesimo posto. Butron è partito meglio al secondo start e grazie a un buon ritmo ha tagliato il traguardo in quattordicesima posizione. Sedicesimo nell’assoluta di giornata della classe MXGP,  sta occupando la stessa posizione anche in campionato.
Rientro in gara nella MX2 per Ivo Monticelli (KTM 250 SX-F) dopo l’infortunio che gli ha fatto perdere i primi sei Gran Premi della stagione. Ivo ha dimostrato fin da subito di avere una buona velocità riuscendo a segnare il dodicesimo tempo nelle prove libere e il tredicesimo nelle cronometrate. Partito nono nella manche di qualifica, il marchigiano ha mantenuto la posizione per alcuni giri ma, nel finale, ha accusato la fatica e ha chiuso solo al ventiquattresimo posto. Purtroppo al via della prima manche è rimasto coinvolto in una caduta che non gli ha permesso di chiudere la gara e di partecipare a quella conclusiva.
Michael Ivanov (KTM 250 SX-F) ha trovato qualche difficoltà a interpretare l’insidioso tracciato tedesco e non è andato oltre il trentaduesimo tempo nelle cronometrate. Alcune cadute poi l’hanno rallentato in qualifica che ha terminato in trantaquattresima posizione. Poca fortuna anche nelle manche della Domenica che Michael ha chiuso rispettivamente al trentunesimo e ventiseiesimo posto.
Gran Premio difficile per Christopher Valente (KTM 250 SX-F) che anche a Teutschenthal ha dovuto fare i conti con uno stato di forma non ancora perfetto. Dopo il trentatreesimo posto in qualifica, lo svizzero ha chiuso trentaduesimo e trentesimo le due manche.
Ottima prestazione per Alessandro Facca nella seconda prova del Campionato Europeo 85 zona sud occidentale che si è disputata a Gazzane di Preseglie. Dopo il quarto posto della prima manche, ha chiuso nella piazza d’onore quella conclusiva conquistando un bellissimo secondo posto nell’assoluta di giornata.
José Butron “Sabato, nella manche di qualifica, mi sono classificato al diciannovesimo posto ma sentivo di avere un buon passo. Nella prima manche ho terminato diciottesimo nonostante sia partito tra gli ultimi. Nella prima parte di gara inoltre, a causa di una sassata, ho sofferto di un forte sanguinamento al naso che mi ha fatto anche pensare al ritiro. Nella seconda sono partito meglio e ho tenuto un buon ritmo che mi ha portato a occupare il tredicesimo posto. Purtroppo nel finale ho interpretato male una bandiera blu e ho lasciato strada a un avversario perdendo una posizione al traguardo”.
Ivo Monticelli “Ho iniziato bene il mio primo Gran Premio dopo l’infortunio di gennaio segnando dei buoni tempi sia nelle prove libere che nelle cronometrate. Nella qualifica, che ho terminato al ventiquattresimo posto, sono partito nono e finchè il mio fisico ha retto ho mantenuto la posizione.  Sfortunatamente al via della prima manche mi sono toccato con un avversario e sono caduto. Prima di rialzarmi sono stato colpito da un altro pilota e a quel punto non ho potuto fare altro che ritirarmi”.
Michael Ivanov “Durante le prove e in qualifica ho faticato a trovare delle buone traiettorie. Nella prima manche sono partito male e ho terminato solo trentunesimo.  La partenza è andata meglio nella seconda ma, mentre provavo a recuperare qualche posizione, sono caduto un paio di volte ritrovandomi ultimo. Sono comunque riuscito a fare una buona rimonta che mi ha permesso di tagliare il traguardo al ventiseiesimo posto”.
Christopher Valente “In questo Gran Premio, grazie all’aiuto del mio team, sono riuscito a trovare un buon setting per la mia moto che mi ha permesso di migliorare la mia velocità in gara. Purtroppo la mia condizione fisica non ancora perfetta non mi permette di essere veloce per tutta la durata delle manche e i miei risultati rispecchiano questa situazione”
Archiviata la gara di Teutschenthal, nel prossimo fine settimana i piloti del team Marchetti saranno impegnati nel Gran Premio del Trentino che verrà disputato sul circuito “Al Ciclamino” di Arco.

Supermoto

Palinsesto TV “FIM Supermoto World Championship” di Castelletto di Branduzzo del 18 settembre

Supermoto Castelletti

La programmazione della sesta prova del FIM Supermoto World Championship, che si è svolta a Castelletto di Branduzzo nel weekend 17 e 18 settembre, è iniziata.

Leggi tutto...

Trial

Trial delle Nazioni 2016 Presentate a Chiampo le squadre Italiane

trial nazioni

Al termine della prima giornata del Gran Premio d’Italia del Mondiale Trial Outdoor, in corso di svolgimento a Chiampo (VI), sono state presentate agli addetti ai lavori, alla stampa e al pubblico le formazioni che difenderanno la Maglia Azzurra al prossimo Trial delle Nazioni in programma il 10 e 11 settembre a Isola 2000, in Francia.

Leggi tutto...

Enduro

Il 18 settembre si sale in quota per la 5a tappa del Trofeo Enduro 2016

PADDOCK

Non sarà un evento come tutti gli altri, lo sappiamo già.Lo straziante ricordo della Gara di Monleale rimarrà per sempre nei nostri cuori e il volto del compianto Nicola Arizzi sarà sempre presente nel nostro Trofeo.

Leggi tutto...

English news

Tony Cairoli second in America

89249a75 6f4a 490d 9bfb 17960b5639e7

The last round of MXGP 2016, the eighteenth, took place in California, on the historic track of Glen Helen, famous for the long climbs and steep descend to deal with the throttle wide open.

Leggi tutto...